Pan Girella in padella al pomodoro

Pizza a parte, non ricordo più quando avevo sfornato l’ultimo pane. Immagino, non capitava da un bel po’. Per fare il pane ci vuole tempo e tranquillità, e soprattutto ispirazione, e non avevo niente di tutto ciò.

Ricordo tempo fa, esattamente 10 anni or sono, nel web impazzava una ricetta di nodini di pane alle erbe, cotti in padella e non nel forno, delle sorelle Simili. Noi a casa abbiamo eliminato il pane dalla nostra dieta da quasi un anno (ciò significa che non lo compro mai, ma se usciamo, lo mangiamo senza problemi). Però mi è venuta voglia di fare qualcosa di semplice e soprattutto di far contento mio marito, che ha sofferto un po’ di più per questa eliminazione. E mi sono ricordata di questa ricetta, solo che ho voluto modificarla.

Il risultato è molto divertente: girelle croccanti fuori e morbide dentro al pomodoro.

Per una ricetta sfiziosa ci vuole l’olio buono, e non avevo dubbi: olio Laudemio. La mia scelta è caduta sull’olio Frescobaldi, fresco e fruttato, che si sposa bene con il pomodoro e con le erbe.

Pan Girella in padella al pomodoro

300 g di farina 00
3 g di lievito di birra secco
150-170 g di acqua frizzante tiepida
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio Laudemio Frescobaldi

4 cucchiai di olio Laudemio Frescobaldi

2 cucchiai di olio Laudemio Frescobaldi
6 pomodorini datterini
1 piccolo spicchio di aglio
2 cucchiai di acqua
sale
pepe
origano
basilico

— mettere la farina, il lievito, il sale nel contenitore del Kitchen Aid e azionare il gancio. Iniziare a versare l’acqua senza metterla tutta. L’impasto deve essere morbido, ma non troppo liquido. Infine aggiungere l’olio e impastare ancora per qualche minuto

— coprire la ciotola con la pellicola o con un canovaccio e lasciare lievitare per 1-1,5 ore

— spolverare il tavolo con la farina e dividere l’impasto in due e stendere ognuno in un cordoncino lungo, di 1 cm di diametro come se si dovesse fare gli gnocchi

 

— arrotolare ognuno in una spirale molto lenta e lasciare a riposare 15-20 minuti

— scaldare una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio, abbassare la fiamma e adagiare una girella, coprire con un coperchio e cuocere 5-6 minuti, poi girare e cuocere altri 5-6 minuti dall’altra parte

— nel frattempo preparare il condimento: grattugiare l’aglio, grattugiare anche i pomodorini e unire in una ciotola insieme al sale, olio, pepe e origano con basilico

— quando la prima girella è pronta, spostarla su un piatto e condire con la salsa. Cuocere a seconda girella e condirla nello stelle modo

Seguimi anche su

About Giulia

Rossa di Sera da 10 anni, innamorata della vita, appassionata di bollicine, adoro cucinare e mangiare. Il miglior museo è un mercato, il miglior regalo è un viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *